Ultimi Video

 cabot    lumsa      luiss     FORO ITALICO    bamb       campus     roma3    americanuni   logo tor vergata    uni europea

“LA VOCE DEL LUNEDI” - INTERVISTA DELLA SETTIMANA CON SIMONE ADDABBO, ALLENATORE-GIOCATORE DI TOR VERGATA, CAPOLISTA NEL BASKET 3VS3. “TORNEO DI LIVELLO, VEDO IMPEGNO E PASSIONE. NOSTRO PRIMATO INATTESO, TROFEO SAREBBE BELLISSIMO”

Tor Vergata Basket 3vs3 2018-2019Roma, 4 febbraio 2019 - Quarta puntata stagionale della nostra rubrica La Voce del Lunedì che fa parlare voi e vi rende protagonisti dei Campionati delle Università di Roma non solo sul campo. Ospite della settimana è Simone Addabbo (il primo dalla destra in foto), giovane classe 1996 (compirà 23 anni nel prossimo mese di marzo), attualmente studente al primo anno di specialistica in Scienze Motorie (‘Scienze e Tecniche dello Sport’) a Tor Vergata. Un vero e proprio factotum della squadra di pallacanestro del secondo ateneo capitolino che sta disputando la quarta edizione del Campionato di...

Basket 3vs3 delle Università di Roma con risultati finora di tutto rispetto (leggi qui l’esito della prima tappa >>). Referente del Cus Roma Tor Vergata da circa due anni, allenatore, preparatore atletico ma prima ancora studente e giocatore (ruolo guardia) della squadra di basket 3vs3, una figura a 360 gradi che si occupa con grande dedizione alla gestione del gruppo pallacanestro, Simone ci ha dedicato tempo (preziosissimo!) nella breve pausa domenicale dallo studio (è alle prese con un esame) e per questo lo ringraziamo sentitamente.

Così come facciamo per la disponibilità e la collaborazione mostrate da Francesca Ripandelli, Responsabile Sportivo e Organizzativo del Cus Roma Tor Vergata e da Luca Vitale, coach del basket, per averci fatto scoprire una bellissima realtà, quella appunto del Cus Roma Tor Vergata Basket.

 

Molto presto avremo anche una rappresentativa di Tor Vergata ospite della nostra trasmissione televisiva Pianeta Sport che riprenderà le registrazioni il 28 di febbraio, dopo la pausa invernale, con altre 10 puntate fino a metà maggio 2019.

 

Segui l'intervista anche sulla nostra pagina Facebook "Campionato delle Università di Roma"

 

Simone, la squadra di pallacanestro di Tor Vergata è all’esordio assoluto nel Campionato di Basket 3vs3 delle Università di Roma: perché avete deciso di confrontarvi con gli altri atenei romani?

La partecipazione al torneo è stata una decisione molto intelligente presa dal nostro ateneo, una cosa che senza dubbio ci ha fatto molto piacere. Questi tornei danno modo a tutti gli studenti che fanno parte, a qualsiasi livello, del gruppo di basket e non solo, di rendersi attivi e praticare sport. Alcuni di loro già partecipano a competizioni internazionali, così facendo si amplia l’attività extra didattica ed è possibile dare spazio a più ragazzi e farli giocare, come in questo caso, contro altri colleghi di diverse Università romane. Un bel momento di confronto oltre che di piacere.

 

 

Il vostro esordio è stato esaltante: buona la prima, verrebbe da dire, anzi eccellente! Nella prima tappa avete fatto en plein vincendo tutte le gare disputate e soprattutto facendo meglio dei campioni in carica del Foro Italico, che avete battuto. Vi aspettavate un inizio così positivo? E con quale spirito state affrontando la competizione?

Il nostro risultato, sinceramente, è stato abbastanza inaspettato. Ci siamo calati in questa realtà in modo molto tranquillo ma quello che ci è piaciuto è stato lo spirito e l’atmosfera che si respirava nella palestra del Virgilio in Trastevere: una situazione dinamica, con studenti italiani e stranieri, fuori sede e anche Erasmus, una serata molto carina e ben riuscita sotto tutti i punti di vista. Noi di Tor Vergata eravamo tre studenti, uno dei quali al tempo neanche lo conoscevo bene a dir la verità, eppure ci siamo trovati subito alla grande e siamo riusciti a portare a casa tutte vittorie. Una serata, a conti fatti, divertente. Il livello del torneo mi è sembrato da subito ottimale, ho visto grande impegno e professionalità sia da parte dei ragazzi scesi in campo sia dall’organizzazione. Ma ho visto soprattutto passione: è quella che ci vuole! Far giocare i ragazzi tra loro è il risultato più bello.

 

 

In quattordici anni di Campionati delle Università di Roma nessuna rappresentativa di Tor Vergata è mai riuscita a conquistare un titolo nelle diverse discipline (calcio maschile, calcio a5 maschile e femminile, volley misto, basket 3vs3). Il vostro inizio è stato molto promettente, cautela e scongiuri del caso a parte, sembra proprio essere l’anno buono: siete consapevoli di avere una grande occasione per fare la storia?

È vero, a questo livello ci manca una vittoria e sarebbe bellissimo per l’ateneo e per noi studenti riuscire per la prima volta a portare a casa un trofeo così importante. Ci prepariamo con costanza e anche se il nostro gruppo si vede poco (solo il sabato mattina), singolarmente ci si allena molto nelle proprie squadre. Ora la testa è alla preparazione della seconda tappa che si disputerà nei prossimi giorni.

 

 

Tor Vergata è un ateneo a forte vocazione sportiva: pensi che dal prossimo anno sia in grado di partecipare anche con squadre in altre discipline?

Amo lo sport, me lo auguro ma personalmente io rimarrò fedele alla mia disciplina sportiva.

 

La TV ufficiale...

pianeta sport

timesport

usacli 

ara

 

Meteo

giweather joomla module
1104052
Oggi
Ieri
Questa Settimana
La Scorsa Settimana
Questo Mese
Lo Scorso Mese
Totale
608
545
4750
982751
10105
17422
1104052

Your IP: 34.204.169.76
Server Time: 2019-08-18 15:09:36

Archivio Articoli Volley

voley arQui trovi tutto l'archivio delle notizie riguardanti il campionato di Volley

Continua

Archivio Articoli Calcio 11

c11 arQui trovi tutto l'archivio delle notizie riguardanti il campionato di Calcio a 11

Continua

Archivio Articoli Calcio 5

c5 arQui trovi tutto l'archivio delle notizie riguardanti il campionato di Calcio a 5

Continua

Joomla template by Joomlashine.com